username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it
Gilda TV
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
(1) 2 3 4 ... 559 »
Comunicati : da "Tuttoscuola.com" del 26 maggio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 26/5/2016 22:51:52 (8 letture)

Quel pasticciaccio degli ITP

giovedì 26 maggio 2016


Il TAR Lazio ha ammesso con riserva al concorso gli insegnanti tecnico pratici, disponendo che, in attesa della valutazione di merito (udienza fissata per il prossimo febbraio a concorsi abbondantemente conclusi), siano ammessi a prove suppletive del concorso.

L’ammissione cautelare è stata disposta nonostante la mancanza di abilitazione, in quanto per gli ITP non sono mai stati attivati appositi corsi abilitanti.

Per effetto dell’ammissione con riserva, dovranno essere riorganizzate nuove prove suppletive che potrebbero interessare ben 24 procedure concorsuali relative a laboratori ed esercitazioni.

I bandi hanno previsto per quelle classi di concorso una disponibilità complessiva di 7.235 posti per i quali avevano presentato regolare domanda di ammissione 16.685 docenti abilitati.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1656 bytes | Commenti?
Attività sindacale : da Uat di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 26/5/2016 13:40:00 (8 letture)

Uat di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini, 26 maggio 2016

CONVOCAZIONE OO.SS

Rimini, 25/05/2016

Alle OO.SS. Provinciali
Comparto Scuola – Loro Sedi
Alle UU.OO. 1 – 2 – 3 – 6 – Uff. Studi 1 - Sede


Oggetto: Convocazione.

Le SS.LL. sono convocate presso questi uffici in Rimini C.so d’Augusto n. 231il giorno 01 giugno p.v. alle ore 9,30 per esaminare e trattare i seguenti punti all’ordine del giorno:

1. Organici personale docente scuola secondaria a.s. 2016/17;
2. Informativa part-time e cessazioni diritto a pensione;
3. Varie ed eventuali.


Il Dirigente

Giuseppe Pedrielli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Organici : da USR Emilia Romagna - 19 maggio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 25/5/2016 14:40:00 (94 letture)

da USR Emilia Romagna, 19 maggio 2016

Dotazioni organiche del personale docente per l’anno scolastico 2016/17 (con dettaglio per le province di Forlì-Cesena e di Rimini).


Con l’allegata nota prot. n. 11729 del 29.4.2016 l’Amministrazione centrale ha trasmesso lo schema di decreto interministeriale per la definizione dell’organico
dell’autonomia 2016-2018 e le istruzioni per la quantificazione delle dotazioni organiche del
personale docente per l’a.s. 2016/2017.
Tali atti si inseriscono nel processo di riforma ordinamentale di cui la suddetta circolare indica i passaggi fondamentali, unitamente alle norme che presiedono alla costituzione degli organici, alla luce della legge n.107/2015, che, in particolare all’art.1, commi 64 e 65, prevede che sia determinato, a partire dall’a.s. 2016/17, l’organico
dell’autonomia su base regionale comprensivo dei posti sul potenziamento.

DOTAZIONI ORGANICHE IN EMILIA-ROMAGNA
Lo schema di Decreto Interministeriale trasmesso con la citata C.M. prot. n. 11729 prevede, per la regione Emilia-Romagna, un contingente di 536 posti normali in più rispetto al contingente, pari a 39.346 unità, già assegnato con il Decreto Interministeriale relativo alle dotazioni organiche del personale docente per l’a.s. 2015/2016.
Il suddetto incremento risulta quello di maggiore entità in ambito nazionale, in termini relativi, con una percentuale di incremento pari a circa l’1,4%.
Le tabelle annesse al citato schema di decreto attribuiscono perciò alla regione Emilia-Romagna 39.882 posti comuni. Per quanto riguarda i posti di potenziamento, il contingente regionale è quello previsto dalla tabella 1 allegata alla legge n. 107/2015, per un totale per l’Emilia-Romagna di 3.375 posti comuni e 433 posti di sostegno.
Con riferimento ai posti di sostegno per l’integrazione degli alunni disabili, l’art. 15, comma 2, del decreto legge n. 104/2012, convertito con modificazioni dalla legge n.
128/2013, ha rideterminato la percentuale della consistenza organica degli anni scolastici dal 2013/14 sul numero di posti di sostegno complessivamente attivati nell’anno scolastico 2006/07, fino a portarla al 100% nell’anno scolastico 2015/16. Il decreto interministeriale
trasmesso con C.M. prot. n. 11729, per l’anno scolastico 2016/17, determina pertanto il contingente regionale di organico di diritto in 5.408 posti di sostegno, pari a quello per l’a.s. 2015/16. La legge n. 107/2015 ha previsto l’istituzione dell’organico di potenziamento sul
sostegno, determinando, alla tabella 1, il contingente assegnato alla regione Emilia-Romagna pari a 433 posti.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5878 bytes | Commenti?
Mobilità : scuola primaria - pubblicazione mobilità rinviata
Inviato da admin_CUSMA il 24/5/2016 20:20:00 (15 letture)

Open in new window
MOBILITA': SCUOLA PRIMARIA, COMUNICATO RINVIO DATA PUBBLICAZIONE MOVIMENTI


News: Personale docente scuola primaria prima fase dei movimenti (art. 6 lettera A – fase provinciale):

- La pubblicazione dei movimenti prevista per giovedì 26 maggio è stata POSTICIPATA al lunedì 30 maggio


Cesena, 23 maggio 2016

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Attività sindacale : dalla delegazione Gilda al Miur - incontro del 23 MAGGIO 2016
Inviato da admin_CUSMA il 24/5/2016 19:53:10 (24 letture)

dalla delegazione Gilda al Miur:

INCONTRO AL MIUR DEL 23.05.2016: UTILIZZAZIONI ED ASSEGNAZIONI PROVVISORIE

Ieri lunedì 23, nel secondo incontro sulle utilizzazioni e le assegnazioni provvisorie per il prossimo anno scolastico rivisitate in applicazione della L. 107/15 che, secondo l’ Amministrazione non ammette deroghe all’assegnazione sugli ambiti e non sulla singola scuola, si è registrato un nulla di fatto, proprio perché gli ambiti, da cui i docenti devono essere assegnati su scuola - essendo in genere molto vasti a tal punto da comprendere perfino 2/3 decine di comuni distanti fra loro molto spesso decine di km con un’ orografia talvolta molto accidentata e collegamenti spesso inesistenti – sono molto penalizzanti in particolare per le categorie cui competono le precedenze per l’ assistenza ai disabili, per raggiungere il coniuge militare, per espletare un mandato amministrativo e per i lavoratori che beneficiano dei congedi parentali. L’ Amministrazione, inoltre, ha sottolineato che ritiene inammissibili le domande di mobilità annuale, se riguardano sedi che insistono sul medesimo ambito territoriale, seppur distanti svariate decine di chilometri. Non essendo stato creato il software per gestire la mobilità annuale, tali operazioni continueranno ad essere fatte manualmente dagli Uffici competenti.
La nostra Delegazione che, comunque, rigetta in toto la suddetta legge e le aberranti conseguenze che ne derivano, ha sottolineato il grave danno che verrebbero a subire le categorie testé citate e le altre che sono comprese nell’ art. 13 del CCNI concernente la mobilità, qualora l’ Amministrazione non volesse recedere da tale assegnazione soggetta alla chiamata diretta dei DS. Tali categorie, secondo la nostra Delegazione, non beneficerebbero neanche della precedenza riconosciuta loro nell’ ordine delle operazioni, in quanto non avrebbero la certezza di poter ottenere la sede richiesta.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5124 bytes | Commenti?
Stampa : da blastingnews.com/23.05.2016
Inviato da admin_CUSMA il 23/5/2016 14:50:00 (39 letture)

Open in new window
SCUOLA, VOTO DI CONSIGLIO: UNO SCHIAFFO MORALE ALLA PROFESSIONE INSEGNANTE

di L. Mondello - 23 maggio 2016


Che cos'è il voto di consiglio? Uno strumento ad hoc per mortificare il lavoro di molti professori, calpestando la meritocraziaUn gruppo di docenti intenti a valutare i propri alunni Un gruppo di docenti intenti a valutare i propri alunni

Spieghiamo in breve questo meccanismo noto a molti insegnanti e Dirigenti Scolastici. Ogni anno, durante il Collegio dei Docenti di maggio, a ridosso, quindi, degli scrutini finali i Dirigenti Scolastici di ogni scuola convocano questo importante organo collegiale per discutere e deliberare una serie di punti all'ordine del giorno, tra cui quello relativo alle regole, alle modalità e ai criteri da adottare per quanto concerne lo svolgimento degli scrutini finali; appuntamento legato alla valutazione degli alunni in ordine al superamento o meno dell’anno scolastico successivo.

Dov'è finita la meritocrazia? Gli insegnanti hanno le mani legate

Durante questo importante incontro collegiale, ognuno dei docenti presenti può proporre i criteri necessari al superamento, da parte dell’alunno, alla classe successiva o alla possibilità di poter svolgere i famosi esami conclusivi del primo ciclo di istruzione (terza media). In questa sede, ogni anno, si assiste – a detta di molti insegnanti – alle proposte più assurde. Molti Collegi riescono a deliberare la promozione di alunni che, durante la disamina delle votazioni disciplinari, riportano, persino, quattro o cinque insufficienze gravi. Tutto questo a discapito e nel disprezzo più totale degli alunni che hanno studiato costantemente e diligentemente tutto l’anno. Che imbarazzo... quando poi parliamo di meritocrazia. Eppure, tutto ciò si verifica puntualmente.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5128 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 21 maggio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2016 19:48:24 (53 letture)

Ruolo a rischio per migliaia di docenti: il CdS ribalta la sentenza del Tar

Lucio Ficara - Sabato, 21 Maggio 2016


Arriva come un fulmine a ciel sereno un’incredibile ordinanza cautelare del Consiglio di Stato. Si tratta dell’ordinanza, depositata in Segreteria proprio il 20 maggio 2016, che sospende l’efficacia di una sentenza del TAR Lazio concernente il concorso per esami e titoli per il reclutamento del personale docente della scuola indetto con DDG n.82 del 24 settembre 2012. In tale sentenza il TAR Lazio aveva ammesso con riserva al concorso, poi superato, alcune migliaia di docenti che non avevano raggiunto la soglia dei 21/30 nella prova preselettiva. In prima istanza questi docenti sono stati ammessi con riserva nelle graduatorie di merito del concorso ordinario 2012, poi con la sentenza di primo grado tale riserva è stata sciolta e questi docenti sono entrati in ruolo ed alcuni stanno terminando quest’anno anche l’anno di prova.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2676 bytes | Commenti?
Comunicati : esami di stato: commissioni pronte
Inviato da admin_CUSMA il 18/5/2016 23:40:00 (84 letture)

Esami di Stato: Commissioni già pronte, ma saranno rese note il prossimo 30 maggio.

Mercoledì, 18 Maggio 2016


L’anno scolastico sta giungendo al termine e tra poco più di un mese inizieranno gli esami di Stato del secondo ciclo di istruzione. È utile ricordare che questi esami sono regolati dall’O.M. 252/2016, in cui all’art.1 comma 2 è stata fissata la data d’inizio della sessione d’esame.
Infatti in tale norma è scritto: “Per l'anno scolastico 2015/2016, la sessione inizia il giorno 22 giugno 2016 alle ore 08,30”. È da precisare che la data del 22 giugno, si riferisce all’inizio della sessione di esame per i ragazzi, che affronteranno la prova del tema di Italiano. Presidente e commissari esterni delle due classi abbinate, unitamente ai membri interni di ciascuna delle due classi, si riuniscono, in seduta plenaria, presso l'istituto di assegnazione, il 20 giugno 2016 alle ore 8,30.

La seconda prova scritta, grafica o scritto-grafica, compositivo/esecutiva musicale e coreutica, si svolgerà giovedì 23 giugno 2016, ore 8.30.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2818 bytes | Commenti?
Aggiornamento professionale : da Uat di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 26/5/2016 13:42:14 (28 letture)

Uat di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini, 26 maggio 2016

Mobilità del personale docente di scuola primaria - Pubblicazione disponibilità

Ai Dirigenti Scolastici dei Circoli Didattici
e degli Istituti Comprensivi della provincia LL. SS.
Al CPIA LL.SS.
Al Sito Sede
e, p.c. Alle OO.SS. Comparto Scuola LL. SS.


Oggetto: Personale docente di scuola primaria.


Prospetto organico e disponibilità a.s. 2016/2017.
Si comunica che in data odierna è stata pubblicata sul sito di questo Ufficio la disponibilità per la mobilità di scuola primaria per l’a.s. 2016/2017.
La suddetta disponibilità è dettagliatamente elencata nell’allegato tabulato del sistema informativo del M.I.U.R. “prospetto organico e disponibilità”.

Il Funzionario
Claudia Nanni


segue prospetto...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5320 bytes | Commenti?
Stampa : da "ItaliaOggi - Azienda scuola" del 25 maggio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 25/5/2016 22:50:00 (41 letture)

Open in new window
Mobilità, ingorgo con sorpresa
Migliaia di insegnanti assunti lo scorso anno dovranno fare le valigie. Uffici intasati


di Marco Nobilio25/05/2016

Sono 500 le operazioni da effettuare con il mouse per compilare la domanda di assegnazione dell'ambito per i docenti assunti in fase B e in fase C. A ciò vanno aggiunte le consuete operazioni per far valere i titoli che danno luogo all'attribuzione dei punteggi. Che vanno autocertificati in dettaglio e inseriti nella domanda. Una mano esperta impiega non meno di un'ora e mezza per compilare e inviare la domanda. Un neofita molto di più. Per questo motivo le sedi dei sindacati in questi giorni sono affollatissime.

L'aria che si respira tra gli addetti ai lavori è molto tesa. Perché i diretti interessati rischiano di andare a lavorare anche in province molto lontane da casa. Si tratta di docenti, tra i quali non è raro incontrare uomini e donne di mezza età, che per quest'anno hanno evitato di allontanarsi dalla propria provincia, grazie al differimento della presa di servizio, concesso a chi aveva una supplenza annuale in corso all'atto dell'immissione in ruolo.

segue ...

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6006 bytes | Commenti?
Comunicati : referendum scuola - firme anche nei comuni
Inviato da admin_CUSMA il 24/5/2016 23:57:44 (21 letture)

Open in new window
Finalmente! Si può firmare vs la L.107/15 anche recandosi presso il proprio Comune di residenza.

24 mag, 2016 — In tutti i municipi d’Italia sono stati inviati i moduli da firmare per i quesiti referendari di interesse sociale tra i quali la scuola. È sufficiente recarsi nel proprio comune di residenza, muniti di documento di identità. Importante - Ricordate entro il 25 Giugno 2016 !

24.05.2016

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 23 maggio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 24/5/2016 20:15:28 (29 letture)

Chiamata diretta: un nodo politico in vista delle elezioni

Lucio Ficara - Lunedì, 23 Maggio 2016

Tra i flop prevedibili degli scioperi della scuola e i timori dei partiti di maggioranza per le elezioni amministrative di giugno e di referendum del prossimo autunno, si gioca la delicatissima partita della sequenza contrattuale della chiamata diretta dei docenti da parte dei dirigenti scolastici.
La domanda di moltissimi docenti che stanno in queste ore presentando la domanda di mobilità è: “Una volta avuta la titolarità su un ambito, come avverrà la chiamata dei docenti da parte dei dirigenti scolastici, per conferire l’incarico triennale possibilmente rinnovabile?”.
Una domanda che a tutt’oggi non ha ancora una risposta, anche se nel comma 5 dell’art. 1 del CCNI mobilità era così scritto: ”Le procedure, le modalità e i criteri attuativi per l’assegnazione alle scuole dei docenti titolari di ambito saranno oggetto di apposita sequenza contrattuale, da adottarsi entro 30 giorni dalla stipula del CCNI sulla mobilità”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2841 bytes | Commenti?
Aggiornamento professionale : da Uat di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 23/5/2016 15:23:49 (54 letture)

Uat di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì, 23 maggio 2016

PERSONALE EDUCATIVO - MOBILITA' A.S.S 2016/17 - GRADUATORIA PROVVISORIA

Si trasmette in allegato quanto relativo all’oggetto.
_____________________________________________

IL DIRIGENTE
VISTO il C.C.N.I. l’art. 39, comma 1, del Contratto Collettivo Nazionale Integrativo concernente la mobilità del personale docente, educativo ed ATA per l’a.s. 2016/17, sottoscritto l’ 08.04.2016;
VISTA l’O.M. n.241 del 08/04/2016;
VALUTATE le domande prodotte dal personale interessato alla mobilità del personale educativo per l’a.s. 2016/17;
D I S P O N E
E’ pubblicata, in data odierna, la graduatoria provvisoria del PERSONALE EDUCATIVO interessato alla mobilità per l’a.s. 2016/17:

FASE III - INTERPROVINCIALE IN USCITA
NOME DATA E PROV. NASCITA PROVINCIA TITOLARITA'
PROVINCE - RICHIESTE PUNTI



segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2282 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 21 maggio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2016 19:55:10 (20 letture)

Open in new window
Rino Di Meglio

Gilda degli Insegnanti, Rino Di Meglio rieletto coordinatore nazionale

Redazione - Sabato, 21 Maggio 2016


Con il 93% delle preferenze espresse dai delegati che si sono riuniti a Perugia da tutta Italia, l'assemblea nazionale ha confermato Di Meglio alla guida del sindacato per il quadriennio 2016/2020.

Nel suo discorso di insediamento il neo rieletto coordinatore nazionale ha ripercorso le tappe del suo ultimo mandato sottolineando le importanti battaglie vinte, come quelle per il recupero degli scatti di anzianità relativi agli anni 2010, 2011 e 2012, per i precari con la sentenza della Corte di Giustizia Europea, e contro l'aumento dell'orario di lavoro all'epoca del ministro Profumo.

“In questi quattro anni – ha detto Di Meglio – la Gilda degli Insegnanti ha vissuto una forte crescita, con un incremento esponenziale degli iscritti, e un aumento di 11mila voti alle ultime elezioni delle Rsu. Nei prossimi quattro anni ci impegneremo ulteriormente per rendere la nostra organizzazione ancora più forte e rappresentativa, con la consapevolezza di essere, prima ancora che un sindacato, un'associazione dedita alla valorizzazione della professione docente”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Attività sindacale : da USR Emilia Romagna - convocazione OO.SS
Inviato da admin_CUSMA il 20/5/2016 0:53:30 (35 letture)

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE EMILIA ROMAGNA
Ufficio I
Funzione vicaria. Affari generali.
Personale docente, educativo ed ATA. Legale, contenzioso e disciplinare


Prot. n. 6364 Bologna, 17/05/2016

Alle OO.SS. regionali comparto scuola
FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA,
SNALS/CONFSAL, FGU GILDA UNAMS
Loro Sedi.


Oggetto: Convocazione incontro del 19 maggio 2016.

Le SS.LL. sono invitate a partecipare all’incontro fissato per il giorno 19 MAGGIO 2016 alle ore 11:00 presso la Saletta ex IRRE dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna con il seguente o.d.g.:

- Informativa Organici 2016/17;
- Varie ed eventuali.

IL DIRETTORE GENERALE
Stefano Versari

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
(1) 2 3 4 ... 559 »

Cerca

Ricerca avanzata

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteMag 2016Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
peppe 28/2/2016
Alessio 30/1/2016
Frida 29/1/2016
ascalas 13/11/2015
Melissa 2/10/2015
Ary 22/9/2015
rosacelide 23/7/2015
GiuseppeSe 19/7/2015
rama 13/7/2015
gigi1971 16/6/2015

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale