username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it
Gilda TV
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
(1) 2 3 4 ... 570 »
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 23 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 23/7/2016 14:40:00 (67 letture)

Classi di concorso, decreto con le tabelle di confluenza tra le vecchie e le nuove

di L.L.

Il Miur ha pubblicato il DDG 635 dell’8 luglio 2016 recante le tabelle di confluenza tra le classi di concorso del D.M. 39/1998 e le nuove del D.P.R. 19/2016.

Il decreto individua per ogni disciplina dei quadri orari riguardanti gli indirizzi dei Licei e gli indirizzi, articolazioni ed opzioni degli Istituti Tecnici e degli Istituti Professionali, le corrispondenti classi di concorso del D.M. n. 39/98, che hanno costituito la base per la definizione degli organici relativi all’a.s. 2016-17, nonché le corrispondenti classi di concorso del D.P.R. n. 19/2016.

Al decreto sono allegate 3 tabelle:

1. Allegato A Licei
2. Allegato B Istituti Tecnici
3. Allegato C Istituti Professionali

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3573 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 20 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 21/7/2016 13:24:50 (66 letture)

Chiamata diretta, si farà così

A. Giuliani - Mercoledì, 20 Luglio 2016

La chiamata diretta è procedura che si svolgerà in più fasi: la prima sarà assolta dai presidi; la seconda dagli Uffici Scolastici Regionali.

In attesa del documento ufficiale, a fornire la sintesi delle linee guida è la Uil Scuola, sulla base dell’informativa ricevuta nella mattinata del 20 luglio.
E’ un documento, non ancora definitivo, con le “indicazioni operative” che dovrebbero essere utilizzate dai dirigenti scolastici per attuare il passaggio dei docenti titolati di ambito territoriale alle scuole, quello che il Capo dipartimento del Miur ha illustrato ai sindacati scuola nella riunione di questa mattina.
Le indicazioni dovrebbero valere, in prima applicazione, solo per il prossimo anno scolastico (2016/17).
L’operazione, ad avviso dell’amministrazione, si divide in due parti.
a) Nella prima fase, i dirigenti, sulla base delle domande presentate dai docenti, ne individuano le caratteristiche in conformità con il Ptof.
Comunque, ai fini della scelta possono operare liberamente, senza vincoli. Se lo ritengono, possono utilizzare alcuni criteri definiti dal Miur e raggruppati in un elenco allegato al provvedimento.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2144 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 21 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 21/7/2016 12:40:00 (78 letture)

Le ultime notizie su utilizzazioni e assegnazioni 2016/2017

Lucio Ficara Giovedì, 21 Luglio 2016

Dopo le pubblicazioni delle fasi B, C e D della mobilità, si passerà alle fasi della chiamata diretta dei docenti da ambito a scuola e alla presentazione delle domande di mobilità annuale.

Ormai ci siamo! Stanno per uscire, per quanto riguarda scuola dell'infanzia e primaria, gli esiti dei trasferimenti interprovinciali e provinciali (docenti neoassunti da concorso 2012) della fase B,C e D della mobilità. Infatti la loro pubblicazione è prevista per il prossimo 26 luglio 2016 (slittata dal 23), ma già molti docenti dell'infanzia e della primaria, che sono in attesa dell'esito di questa travagliata mobilità, si stanno chiedendo quando potranno richiedere utilizzazione e/o assegnazione provvisoria.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3851 bytes | Commenti?
Stampa : da ItaliaOggi - Azienda scuola del 19 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 19/7/2016 16:51:07 (111 letture)

La beffa della Buona scuola Appena assunti e già in esubero

Circa 2200 docenti neoimmessi in ruolo su posti inesistenti

di S. Cardi e M. Nobilio - 19 luglio 2016

Docenti neoimmessi in ruolo e già in esubero. Sono circa 2.200, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, i docenti assunti a tempo indeterminato nelle fasi B e C del piano straordinario di assunzioni disposto con la legge 107/2015, la cosiddetta Buona scuola, che non troveranno posto nella fase dell'assegnazione agli ambiti. Il motivo è semplice, i loro posti sono stati utilizzati per riassorbire i docenti in esubero già in ruolo nel 2014/2015. A questi si aggiungono altri 1000 esuberi strutturali a vario titolo che residuano dalla mobilità. Ieri si è parlato di questo a viale Trastevere, in una riunione alla quale hanno partecipato i vertici dell'amministrazione centrale e i direttori regionali. Obiettivo: provare a modificare gli organici per evitare la soprannumerarietà. La gestione di questi esuberi,
è infatti assai problematica visto che derivano dall'assorbimento dei docenti della ex Dop (dotazione organica provinciale) e da situazioni strutturali a vario titolo. E risultano difficilmente ricollocabili perché appartengono in gran parte a classi di concorso di nicchia, infungibili per loro natura, che sono presenti solo in alcuni istituti. Come per esempio la classe A017 (economia aziendale) e la A019 (discipline economiche e giuridiche).

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4893 bytes | Commenti?
Stampa : da Blasting.News del 18 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 23:04:40 (134 letture)

Bonus scuola 2016, è rivolta tra i docenti: 'Premiato 2 volte chi collabora con i presidi'

Rivolta dei docenti contro il bonus di merito 2016: si contesta il sistema aziendalistico e gerarchizzato che premia chi lavora di più.


C.L. - Esperto di Lavoro, 18 luglio 2016


Non si placa la contestazione dei docenti per l'assegnazione del bonus di merito nella scuola. Duecento milioni di euro che le scuole stanno ricevendo e che dovranno distribuire non oltre il 31 agosto 2016 ai professori più meritevoli secondo i parametri decisi autonomamente dai comitati di valutazione. Eppure proprio i criteri di valutazione decisi vengono largamente contestati perché andrebbero a creare un modello di scuola e di didattica estremamente gerarchizzato che distribuisce premi ai professori che in misura maggiore si riconoscano e indirizzino il proprio insegnamento secondo quanto indicato dai comitati stessi.

segue ...

Rango: 10.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2652 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 18 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 22:48:15 (48 letture)

Chiamata diretta, in attesa della Linee guida facciamo il punto su tempi, posti e procedure

A. Giuliani - Lunedì, 18 Luglio 2016

Sembra slittare a domani martedì 19 luglio, forse a metà settimana, la pubblicazione delle attese Linee guida che serviranno ai presidi per organizzare la chiamata diretta.
Evidentemente, al Miur c’è ancora da definire qualcosa nella procedura prima di ufficializzare il tutto agli Uffici Scolastici Regionali. Fermo restando che per una buona parte, le condizioni saranno molto vicine a quanto concordato nelle ultime settimane con i sindacati.
Va però anche dette che, come spieghiamo in un altro nostro articolo, quasi sicuramente il Miur farà ritenere valide le 45-50 esperienze utili per 'profilare' il posto libero, mentre per i sindacati sarebbero dovute essere non più di una decina (non a caso al ministero dell’Istruzione preferiscono denominare il meccanismo “chiamata per competenze”).
Inoltre, potrebbe riprendere quota il colloquio con il dirigente scolastico (probabilmente da adottare nei casi di posizionamenti di candidati appaiati).

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6891 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 18 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 16:01:31 (86 letture)

Assegnazioni provvisorie, il rischio di arrivare a settembre è concreto

L. Ficara - Lunedì, 18 Luglio 2016


Come verrà spiegato a breve con la pubblicazione linee guida della chiamata dei docenti da ambito su scuola, le operazioni di mobilità termineranno il 29 agosto.
Questo significa che i docenti della scuola secondaria di secondo grado, che hanno presentato domanda di mobilità in fase B, C o D, conosceranno il loro ambito di titolarità il 13 agosto 2016 e saranno incaricati dai dirigenti scolastici entro appunto il 29 agosto 2016. Questo ci fa pensare che le assegnazioni provvisorie si dovranno necessariamente effettuare a settembre.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3537 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 17 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 0:20:00 (106 letture)

Troppi esuberi, a rischio il potenziamento dell'organico

Reginaldo Palermo - Domenica, 17 Luglio 2016


Che fine faranno i 3.500 esuberi (o forse di più) rispetto all'organico dell'autonomia? Potrebbero servire per coprire cattedre vacanti, con buona pace del "potenziamento".
Stando ai dati in possesso dei sindacati, ma certamente provenienti dalle stanze di Viale Trastevere, il 2015/2016 si sta chiudendo con un bel numero di esuberi, ossia di docenti "perdenti posto" sulla propria cattedra.
Come di consueto il fenomeno riguarda prevalentemente le regioni del sud e alcune classi di concorso, come per esempio educazione fisica ed italiano.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2503 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 23 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 23/7/2016 14:26:10 (55 letture)

Chiamata diretta, sarà decisivo il curriculum inviato su Istanze On Line

di A. Giuliani, 23 luglio 2016

Alla fine, per gestire la chiamata diretta torna in auge il curriculum dei docenti: lo si evince dal comunicato stampa del Miur sulle linee guida pubblicato il 22 luglio.

“I docenti – scrive il Miur – potranno caricare il loro curriculum sul sistema del Miur (Istanze On Line) dal 29 luglio al 4 agosto per infanzia e primaria, dal 6 al 9 agosto per la secondaria di primo grado, dal 16 al 19 agosto per la secondaria di secondo grado”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2648 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 20 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 21/7/2016 13:12:57 (103 letture)

Chiamata diretta, niente curriculum su Istanze online per i docenti di ambito

Lucio Ficara Mercoledì, 20 Luglio 2016


Tanti docenti che stanno attendendo gli esiti della mobilità della fase B, C e D, avevano già preparato un preciso e puntuale curriculum vitae da pubblicare su istanze online per potere partecipare alla selezione della chiamata diretta.
Infatti, ricordiamo che la prima fase delle operazioni della chiamata diretta, secondo gli accordi Miur-sindacati, sarebbe dovuto essere quella in cui il docente aspirante alla mobilità su ambito, avrebbe dovuto presentare un proprio curriculum professionale nelle istanze online del Miur.


segue ...

Rango: 8.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3164 bytes | Commenti?
Dirigenti scolastici : movimenti a.s. 2016/17
Inviato da admin_CUSMA il 20/7/2016 13:10:00 (196 letture)

USR Emilia Romagna, 19.07.2016

news ... Dirigenti Scolastici: Conferme e mutamenti di incarico a.s. 2016/2017 nelle province di Forli'-Cesena e di Rimini (primi dati ufficiali)

IL DIRETTORE GENERALE DECRETA

Articolo 1
Sono disposti, con decorrenza dall’1/09/2016, le conferme e i mutamenti di incarico dirigenziale di cui agli allegati elenchi, che fanno parte integrante del presente decreto.
Articolo 2
La pubblicazione del presente provvedimento sul sito di questo Ufficio Scolastico Regionale ha valore di formale notifica a ciascuno degli interessati; l’Amministrazione provvederà all’adozione del provvedimento di incarico ed alla stipula del contratto individuale di lavoro per i singoli
Dirigenti Scolastici di cui all’articolo 1.

Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso al Tribunale Ordinario in funzione di Giudice del Lavoro, ai sensi dell’art. 63 del D.Lgs. n. 165/2001.

Il Direttore Generale

Stefano Versari
_________________________________________


Provincia di Forli'-Cesena

Conferme di incarico Dirigenti Scolastici A.S. 2016/2017
(Allegato 1 al Decreto Direttoriale del 19/07/2016)


ALDINI LOREDANA D.D. N. 2 CESENATICO
BINI SIMONETTA LICEO LINGUISTICO - ILARIA ALPI CESENA
GHIDETTI GIOVANNI MARIA I.I.S. LEONARDO DA VINCI CESENATICO
ROSSI STEFANIA D.D. N. 2 CESENA

Mutamenti di incarico Dirigenti Scolastici A.S. 2016/2017
(Allegato 2 al Decreto Direttoriale del 19/07/2016)


ABBATE LUIGI SMS VIA FELICE ORSINI FORLI' FC IC N. 7 - FORLI' FORLI'
BANDINI DANIELA SMS MARCO PALMEZZANO FORLI' FC IC N. 5 - FORLI' FORLI'
BASILICATA MARIA PIA D.D. N. 6 FORLI' FC IC N. 4 - FORLI' FORLI'
CASADEI BARBARA D.D. N. 7 FORLI' FC IC N. 3 - FORLI' FORLI'
GAROIA GABRIELLA SMS VIA RIBOLLE FORLI' FC IC N. 8 - FORLI' FORLI'
MARSICO GIULIANA D.D. N. 4 FORLI' FC IC N. 1 - FORLI' FORLI'
OLIVETTI SUSI I.T.C. R.SERRA CESENA FC I.T.C. C.MATTEUCCI FORLI'
PALLI CATIA D.D. N. 1 FORLI' FC IC N. 6 - FORLI' FORLI'
RAVAIOLI ROBERTA D.D. N. 8 FORLI' FC IC N. 2 - FORLI' FORLI'
TOGNON IRIS I.T.C. C.MATTEUCCI FORLI' FC I.T.I. MARCONI FORLI'

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3946 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 19 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 19/7/2016 16:39:34 (99 letture)

L'organico dell'autonomia e la sindrome del tappabuchi

Lucio Ficara - Martedì, 19 Luglio 2016

L'introduzione dell'organico dell'autonomia, ai sensi dell'art.1 comma 68 della legge 107/2015, supera in buona parte la rigidità tra organico di diritto e di fatto.
Infatti si avvia, a partire dall'anno scolastico 2016/2017, una nuova concezione di distribuzione dei posti, volta a soddisfare i fabbisogni delle scuole e i loro piani triennali di offerta formativa. Ancora nel 2016/2017, ma pare sia l'ultima volta, continuerà ad esistere dopo l'organico dell'autonomia anche l'organico di fatto. Infatti in questi giorni, negli Ambiti Territoriali Provinciali, si sta lavorando per predisporre l'organico di fatto 2016/2017.
Tuttavia in questo periodo si discute molto di organico dell'autonomia e di trasferimento su potenziamento in vista dell'avvio del nuovo anno scolastico.

segue ...

Rango: 5.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3804 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 18 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 22:55:54 (105 letture)

La Ds super contestata convoca il Collegio a fine luglio

Lucio Ficara - Lunedì, 18 Luglio 2016

Quando la vana gloria di chi pensa di essere al di sopra di tutti e tutto, supera quello che dovrebbe essere il buon senso del superiore gerarchico, si può arrivare anche all'assurdo e alla pura provocazione. É il caso di una Ds super contestata da buona parte della sua scuola, per avere convocato un Collegio dei docenti straordinario a fine luglio.
La Ds in questione non è la prima volta che balza all'onore delle cronache, infatti è stata anche sospesa dal servizio con una sanzione disciplinare. Stiamo parlando della dirigente scolastica del Liceo Scientifico Fermi di Cosenza, più volte denunciata, per i suoi comportamenti antisindacale.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2754 bytes | Commenti?
Stampa : da "Newspedia" del 18 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 16:20:00 (22 letture)

Open in new window

Referendum scuola, 2 milioni di firme depositate: riforma Renzi spacciata

Redazione online 18 luglio 2016


REFERENDUM SCUOLA – I promotori dei 4 quesiti abrogativi di altrettanti punti della legge 107, la “cattiva scuola” scritta dal premier Renzi e dalla ministra Giannini hanno consegnato questa mattina le scatole contenenti le firme raccolte in tutta Italia.

Un ottimo risultato che corona tre mesi di impegno diffuso in tutto il Paese, dove decine di migliaia di attivisti e attiviste hanno portato avanti una campagna di raccolta firme che ha fatto seguito alla mobilitazione straordinaria dell’autunno scorso contro questa riforma.

La consegna delle firme in Cassazione, inizialmente prevista per il 5 luglio, è proseguita per altri due giorni per il previsto imminente arrivo di numerosi altri moduli, grazie ai quali il numero complessivo di firme ha superato i 2 milioni. Andare oltre sarebbe stato controproducente perché le eventuali nuove firme non avrebbero minimamente compensato le tantissime raccolte su moduli vidimati nei primi giorni della campagna. Come è noto infatti, i moduli vidimati per la raccolta hanno validità tre mesi.

L’ottimo lavoro svolto dai raccoglitori nei banchetti, nei luoghi di lavoro e nelle sedi dei sindacati e dei comitati, riscontrato in questi giorni di controllo e inscatolamento, nonostante le enormi difficoltà riscontrate, fa ben sperare per l’esito finale di questa campagna.

Per il momento rimane la soddisfazione di un traguardo raggiunto e l’immensa gratitudine a tutti i militanti e le militanti che lo hanno reso possibile.

Rango: 10.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da Gilda Forlì-Cesena e Rimini - 18 luglio 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2016 14:50:00 (26 letture)

MOBILITA’ 2016: AGGIORNAMENTI SULLE DATE DI PUBBLICAZIONE DEI TRASFERIMENTI 18 luglio 2016

Ad oggi, il calendario della pubblicazione dei prossimi trasferimenti è il seguente:


Fasi B, C e D

Scuola dell’Infanzia e Primaria: martedi' 26 luglio
Scuola secondaria di I grado: martedì 2 agosto
Scuola secondaria di II grado: sabato 13 agosto


Mentre negli scorsi anni la mobilità interprovinciale è stata sempre trattata in un’unica fase (dopo quella Comunale e Provinciale) nell’ambito della quale le istanze venivano trattate in ragione del punteggio assegnato a ciascun docente, quest’anno è stata prevista una distinzione in fasi che ha comportato gravi discriminazioni per i docenti che hanno presentato domanda di mobilità interprovinciale.

-----------------------------------------------------------------------
COMUNICATO

Comunichiamo agli associati che il nostro ufficio territoriale di Cesena resterà chiuso per ferie dal 20 al 28 luglio e dal 5 al 22 agosto 2016, per ogni esigenza comunque e' possibile contattarci, utilizzando la mail di riferimento: gildafc@virgilio.it

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
(1) 2 3 4 ... 570 »

Cerca

Ricerca avanzata

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteLug 2016Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
PaolaS 29/6/2016
Matilde_00 28/6/2016
carlasulm 20/6/2016
peppe 28/2/2016
Alessio 30/1/2016
Frida 29/1/2016
ascalas 13/11/2015
Melissa 2/10/2015
Ary 22/9/2015
rosacelide 23/7/2015

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale