username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
(1) 2 3 4 ... 615 »
Mobilità : da Gilda Forlì-Cesena e Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 25/4/2017 22:59:00 (25 letture)

MOBILITA' PERSONALE SCOLASTICO 2017
_____________________________________________

Mobilità scuola 2017/2018: scadenze, termini per le operazioni e pubblicazione movimenti

Disposizione ai sensi delle Ordinanze Ministeriali 220 e 221 del 12 aprile 2017 e successive modifiche o integrazioni.
12/04/2017

Calendario presentazione domande di mobilità

Le domande per il personale docente, attraverso le istanze online, si presentano dal 13 aprile 2017 al 6 maggio 2017

Le domande del personale educativo possono essere presentate (in formato cartaceo) dal 13 aprile 2017 al 6 maggio 2017

Le domande del personale ATA, attraverso le istanze online, si presentano dal 4 maggio 2017 al 24 maggio 2017

Le domande degli insegnanti di religione possono essere presentate (in formato cartaceo) dal 13 aprile 2017 al 16 maggio 2017

Calendario successive operazioni e pubblicazione dei movimenti

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3125 bytes | Commenti?
Appuntamenti : 25 aprile
Inviato da admin_CUSMA il 25/4/2017 12:10:24 (9 letture)

Open in new window

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Pensioni : da patronato Acli - aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 23/4/2017 22:50:00 (52 letture)

APe sociale: firmato il decreto

Il premier Gentiloni ha firmato il 18 aprile il decreto attuativo che regola l’ammissione all’indennità che accompagnerà alla pensione di vecchiaia, APe sociale, i 63 enni in condizioni di disagio.
L’APe sociale non prevede alcun coinvolgimento di banche e assicurazioni essendo completamente finanziato dallo Stato.
Avranno diritto al beneficio...

segue ... →

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2602 bytes | Commenti?
Attività sindacale : da Uat di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 22/4/2017 20:04:03 (16 letture)

Uat di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì, 21 aprile 2017

CONVOCAZIONE OOSS SCUOLA


Alle Organizzazioni Sindacali
Comparto Scuola
Loro Sedi


Oggetto: Convocazione


Le SS.LL. sono invitate a partecipare all’incontro che si terrà venerdì 28 aprile 2017 alle ore 10.30 presso l’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Forlì-Cesena, viale Salinatore, 24 Forlì per discutere il seguente o.d.g.:

• Mobilità personale docente ed ATA a.s. 2017/18 ;
• Varie ed eventuali.


Cordiali saluti
Il Dirigente
Giuseppe Pedrielli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da Gilda Forlì-Cesena e Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2017 15:47:01 (19 letture)

TFA sostegno, bando dell'Università di Bologna

venerdì 21 aprile 2017


Emilia-Romagna


- Università di Bologna - bando: iscrizione entro il 22/5/2017, contributo test preliminare 130 euro, tassa di iscrizione 2.917 euro


- Università di Modena

Alla selezione sono ammessi i docenti che entro il termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione al test preliminare siano in possesso dell'abilitazione all'insegnamento per il grado di scuola per il quale intendono conseguire la specializzazione per le attività di sostegno relativamente ai percorsi attivati.

La prova di accesso si articolerà in:
a. un test preliminare;
b. una prova scritta;
c. una prova orale.

I test preliminari, che si svolgeranno il 25 e 26 maggio 2017 (Decreto Ministeriale n. 226 del 13 aprile 2017), saranno costituiti da 60 quesiti formulati con cinque opzioni di risposta, fra le quali il candidato ne deve individuare una soltanto. Almeno 20 dei predetti quesiti sono volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione dei testi in lingua italiana. La risposta corretta a ogni domanda vale 0,5 punti, la mancata risposta o la risposta errata vale 0 punti. Il test avrà la durata di due ore.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 19 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 19/4/2017 19:40:00 (42 letture)

TFA sostegno, bandi delle Università: scadenze e costi

"Mamassimo il 10% di assenze: oltre si recupera, ma non i tirocini"

L. La Gatta - Mercoledì, 19 Aprile 2017

Incomincia la pubblicazione, da parte degli Atenei, dei bandi per l’accesso ai percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità per il grado di scuola relativo al percorso seguito e per cui si consegue la specializzazione.
Alla selezione sono ammessi i docenti che entro il termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione al test preliminare siano in possesso dell'abilitazione all'insegnamento per il grado di scuola per il quale intendono conseguire la specializzazione per le attività di sostegno relativamente ai percorsi attivati.
La prova di accesso si articolerà in:

a. un test preliminare;
b. una prova scritta;
c. una prova orale.


segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2121 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 14 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 14/4/2017 17:30:00 (53 letture)

Fantauzzi (Unicobas): la vergogna degli albi territoriali resta intatta

R. Palermo - Giovedì, 13 Aprile 2017


"Con l'ipotesi di accordo firmata dai sindacati rappresentativi (solo Gilda coerentemente non ha firmato) e dal Miur non cambia nulla: resta la vergogna degli ambiti e resta la chiamata diretta": il giudizio - secco e perentorio - arriva dall'Unicobas.

"L’unica vera novità, peraltro di ben poco valore - si legge nel comunicato - è il ruolo assegnato al collegio dei docenti di affiancamento al DS nell’individuazione dei criteri (almeno sei titoli ed esperienze specifiche tra quelli proposti dal MIUR) per effettuare la scelta dei potenziali assunti; criteri dai quali sono ingiustamente esclusi titolarità, graduatorie e punteggi".
"Una conclusione del genere - sottolinea Unicobas - ricorda un copione già visto: quello del Comitato di valutazione, che “affianca” il dirigente nella distribuzione del bonus premiale senza, di fatto, inficiarne la discrezionalità, o l’ancora più paradossale vicenda della presunta contrattabilità dello stesso bonus ai tavoli negoziali d’istituto, pretesa addotta senza alcuna esigibilità giuridica".

segue ...

Rango: 9.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2447 bytes | Commenti?
Attività sindacale : dalla delegazione Gilda al Miur - incontro del 12 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 12/4/2017 23:56:37 (78 letture)

La delegazione FGU-Gilda degli insegnanti

Resoconto incontro MIUR-OOSS

del 12 aprile 2017


Questa mattina alle ore 11.00, presso la DG personale del MIUR, si sono incontrate la delegazione di parte pubblica, guidata dalla dott.ssa Alonzo, e le OOSS rappresentative per discutere il seguente odg: aggiornamento delle Graduatorie d’Istituto docenti; GAE e nuove classi di concorso.

La dott.ssa Alonzo ha presentato una bozza di DM per l’aggiornamento delle Graduatorie d’Istituto docenti, con le modifiche concordate nella precedente riunione. Le OO.SS hanno esaminato e discusso con l’Amministrazione le proposte di integrazione e correzione del DM e delle tabelle che saranno recepite nel testo finale quando verrà emanato. L’Amministrazione invierà alle OO.SS il testo definitivo prima dell’emanazione.

Per quanto riguarda la sezione titoli, in particolare per quelli dell’ambito informatico, le OO.SS hanno chiesto all’Amministrazione di valutare solamente i titoli già previsti dalla precedente Graduatoria e di vigilare affinché la ricerca di acquisizione dei titoli per le Graduatorie d’Istituto non diventi un “mercato” nel quale il valore delle professionalità sia svenduto.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2614 bytes | Commenti?
Concorsi : da USR Emilia Romagna - 21 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 25/4/2017 20:40:00 (7 letture)

USR Emilia Romagna - 21 aprile 2017

CONCORSO D.D.G. N. 106 DEL 23 FEBBRAIO 2016 – PROVE SUPPLETIVE – AVVISO – PROVA PRATICA CLASSE DI CONCORSO B011 - (LABORATORIO DI SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE).

AVVISO


Ai candidati Concorso docenti Classe di concorso B011 – PROVE SUPPLETIVE

Oggetto: D.D.G. n. 106 del 23.02.2016 – Concorsi per titoli ed esami finalizzati al reclutamento del personale docente per i posti comuni dell’organico dell’autonomia nella scuola secondaria di secondo grado. PROVE SUPPLETIVE - Avviso di convocazione per la prova pratica
Classe di concorso B011 (LABORATORIO DI SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE).


Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dall’art. 7 comma 2 del D.D.G. n. 106 del 23 febbraio 2016, e facendo seguito al proprio avviso del 17/3/2017, si comunica ai candidati che hanno presenziato alla prova scritta del 13 aprile 2017 per la classe di concorso in oggetto che la commissione giudicatrice ha reso noto quanto segue.

La prova pratica si svolgerà:
presso l’Istituto Tecnico Agrario e Chimico "Scarabelli - Ghini", ubicato in via Ascari n. 15 – Imola (BO)
• mercoledì 10 maggio 2017 dalle ore 13:30 alle ore 19:30 (solo i candidati presenti alle prove scritte).
I candidati, muniti di un documento di identità in corso di validità, sono convocati alle ore 12:30 del predetto giorno presso l’istituto sopra menzionato, al fine di consentire le necessarie attività di identificazione.
II giorno 09 maggio 2017 alle ore 13:30 presso la sede sopra indicata, si riunirà la Commissione giudicatrice per procedere all'estrazione della traccia oggetto della prova che sarà sottoposta ai candidati il giorno successivo, alla presenza dei candidati interessati a partecipare
all'estrazione, così come previsto dall’art. 9 del D.M. n. 95 del 23 febbraio 2016.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3175 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 23 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 24/4/2017 15:10:00 (56 letture)

Open in new window
Concorso 2018, i vincitori guadagneranno 300 euro al mese

Fabrizio De Angelis - Domenica, 23 Aprile 2017

Il nuovo percorso per diventare insegnanti non piace a tutti, sia per le tempistiche troppo lunghe per conseguire l’immissione in ruolo, sia per la retribuzione prevista per il primo anno di lavoro.

“Si è mai visto un laureato vincitore di un concorso pubblico che guadagna il primo anno di lavoro 300 euro netti al mese? La risposta è ovvia”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2892 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 23 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 23/4/2017 19:46:57 (71 letture)

Open in new window
Fedeli: il prossimo anno partirà con tutti i prof in cattedra. Concorso presidi entro estate

Andrea Carlino - Domenica, 23 Aprile 2017


Lunga intervista a Il Sole 24 Ore per la ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli. Diversi gli argomenti toccati. Ecco gli estratti più significativi:

"L’obbligo di permanenza triennale nella provincia di titolarità per gli insegnanti verrà derogato esclusivamente quest’anno; l’eccezionalità prevista dalla “Buona Scuola” è finita, e a partire da settembre "torneranno in vigore le disposizioni ordinarie anche per le assegnazioni provvisorie". Questo perché la continuità didattica "è un valore, e va garantita a famiglie e studenti".

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4151 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 21 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2017 22:30:00 (77 letture)

Open in new window



Prof sospeso perché metteva voti bassi, ma il giudice gli dà ragione

F. De Angelis - Venerdì, 21 Aprile 2017

Il giudice del Lavoro di Lecce ha emesso una sentenza in cui stabilisce l’illegittima sospensione di un prof, “colpevole” di aver valutato i suoi alunni con voti troppo bassi.
Infatti, come riporta il Nuovo Quotidiano di Puglia, il 54enne prof dell’Istituto Tecnico Commerciale di Casarano, in provincia di Lecce, è stato sospeso nel 2012 per due giorni dal dirigente scolastico a causa dell’eccessiva rigidità al momento della valutazione degli alunni, dove addirittura aveva raggiunto 114 debiti scolastici su 185 alunni totali, utilizzando voti bassi, non solo 2 o 3, ma addirittura 0 o 1.

Inizialmente il caso finì in Procura, con l’insegnante che denunciò il preside per abuso d’ufficio, omissione di atti d’ufficio e atti persecutori, vedendo archiviato il giudizio penale, mentre proseguì quello civile.

segue ...

Rango: 9.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2525 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 18 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 19/4/2017 23:20:55 (197 letture)

Sedi disponibili per la mobilità provinciale e interprovinciale

L. Ficara - Martedì, 18 Aprile 2017


Quali saranno i posti disponibili per poterli scegliere come preferenze nella domanda di mobilità provinciale e per quella interprovinciale?

Questa è una delle domande più frequenti fatte da parte di moltissimi aspiranti ai trasferimenti, passaggi di cattedra e di ruolo. Per dare una risposta precisa e certa a questa domanda bisognerebbe avere la famosa e celebre sfera di cristallo, tuttavia una certa logica nella scelta è possibile.
Infatti leggendo l’art.8 dell’ipotesi del CCNI sulla mobilità 2017/2018, al comma 1 è scritto che la disponibilità dei posti per la mobilità territoriale e professionale, ovvero passaggi di ruolo e di cattedra, scaturisce dalle effettive vacanze risultanti all’inizio dell’anno scolastico per i quali si effettuano i movimenti, determinatesi a seguito di variazione dello stato giuridico del personale, come ad esempio il collocamento a riposo, le dimissioni e la decadenza, ma soprattutto su tutti i posti disponibili dell’organico dell’autonomia comunicati a cura dell’ufficio territorialmente competente al sistema informativo nei termini che verranno fissati dall’ordinanza ministeriale sulla mobilità e successive proroghe.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3557 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 14 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 15/4/2017 1:17:48 (175 letture)

Chiamata diretta: collegi dei docenti convocati a luglio?

Reginaldo Palermo - Giovedì, 13 Aprile 2017

Con il contratto integrativo sulla chiamata per competenze i collegi dei docenti torneranno ad essere protagonisti della gestione della scuola e degli organici: così annunciano i sindacati firmatari dell'accordo.

Ma questo risultato, certamente importante dal punto di vista contrattuale, potrebbe avere qualche ricaduta poco simpatica per i docenti stessi.
In una scheda pubblicata in queste ore nel proprio sito, la Flc-Cgil spiega quale dovrebbe essere la procedura da utilizzare per deliberare i criteri: "Il dirigente scolastico, una volta definito l’organico dell’autonomia della propria scuola ed appurati i posti vacanti (ovvero non coperti né da docenti titolari di scuola né da docenti incaricati triennali), convoca il collegio per discutere, concordare e deliberare in merito ai requisiti da indicare negli avvisi (massimo 6). Questi, andranno pubblicati successivamente da parte del dirigente scolastico al fine di coprire le disponibilità, conferendo poi l’incarico ad un docente titolare sull’ambito corrispondente per quella tipologia di posto/classe di concorso".

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2545 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 13 aprile 2017
Inviato da admin_CUSMA il 14/4/2017 0:40:39 (70 letture)

Tfa sostegno, test preliminari il 25 e 26 maggio 2017

Lara La Gatta - Giovedì, 13 Aprile 2017

Il Miur ha finalmente comunicato le date in cui si svolgeranno le prove preselettive per i percorsi di specializzazione per le attività di sostegno.
Le date del 19 e 20 aprile 2017, indicate nel DM 141/2017, non erano infatti idonee allo svolgimento dei test preliminari, in quanto nelle medesime date sono programmate le prove suppletive per il concorso a cattedra per titoli ed esami finalizzato al reclutamento del personale docente per i posti comuni della scuola secondaria di primo e secondo grado.
Ora, con Decreto Ministeriale n. 226 del 13 aprile 2017 , il Ministero ha comunicato che i test si svolgeranno il 25 e 26 maggio 2017.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2013 bytes | Commenti?
(1) 2 3 4 ... 615 »

Cerca

Ricerca avanzata

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteApr 2017Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016
alberto 13/9/2016
fortunata 3/8/2016
PaolaS 29/6/2016
Matilde_00 28/6/2016
carlasulm 20/6/2016
peppe 28/2/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale